Sperimentazioni Catalogo Elettronico

Dopo un periodo di incubazione di qualche mese, il Catalogo Elettronico ha visto la luce agli inizi di Luglio 2011. La sfida era quella di trasferire su un tablet pc un catalogo cartaceo di seimila referenze illustrate da foto e caratteristiche, pesante più di due chili. L’esigenza alla base era quella di creare uno stumento facilmente aggiornabile, maneggevole, coinvolgente e veloce da usare davanti al cliente dove il tempo è limitatissimo.

La realizzazione ha richiesto diversi giorni di lavoro ma i costi sono stati contenuti perchè ci si è basati su una idea semplice ed efficace per la visualizzazione delle innumerevoli tipologie di prodotto. Il tutto è gestito su piattaforma android.

A differenza di altre soluzioni che si trovano in commercio, questo catalogo elettronico assolve solo la funzione di mostrare i prodotti perchè l’acquisizione dell’ordine avviene con un altro tablet in mano all’agente. In questo modo tutta le gestione delle condizioni commerciali è demandata ad un pc molto più sofisticato mentre il cliente è libero di sfogliare il “suo” catalogo. 

Durante la sperimentazione ci siamo resi conto di un lieve ma significativo cambio della modalità di vendita: il cliente dopo l’iniziale diffidenza si impadronisce dell’oggetto e inizia a gestirlo autonomamente. Il venditore lo segue con le argomentazioni ed è più pronto a dare risposte e veloce nell’inserire l’ordine. 

Un ulteriore vantaggio è dato dalla possibilità con un doppio tocco di ingrandire il particolare di interesse: si è rivelato di estrema utilità per le persone più anziane o anche per chi vuole meglio leggere le caratteristiche di una descrizione o di un pack di un prodotto.

Dopo la il primo periodo di sperimentazione abbiamo cambiato modello di hardware orientandoci su una macchina più potente. Stiamo perfezionando la versione digitale del catalogo. Roll out previsto per Gennaio 2012

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*